claudio marchisio
in

Juve, ennesima bocciatura per Claudio Marchisio. A giugno l’addio?

Claudio Marchisio, futuro incerto a Torino

La bocciatura subita da Claudio Marchisio nel super match di sabato contro l’Inter apre scenari inattesi. Il futuro del centrocampista bianconero sembra essere sempre infatti più lontano da Torino. Allegri, contro i nerazzurri non solo lo ha relegato in panchina ma a partita in corso ha preferito il giovane Bentancur al nazionale azzurro. Ciò nonostante il passaggio al centrocampo a 3, e uno stato di forma dei suoi compagni non di certo straordinario. Matuidi e Khedira hanno ormai superato Marchisio nelle gerarchie al punto che il Principino è entrato solo 6 volte in campo da inizio stagione: 5 in campionato e 1 in Champions.

Un totale non lusinghiero di poco più di 280 minuti, che relega il numero 8 a ruolo di panchinaro di lusso. Marchisio accetterà le nuove gerarchie o saluterà a Giugno? Le pretendenti non mancano e non è da escludersi che il mediano decida di intraprendere una nuova avventura.