in

Juventus, dallo United importante apertura per la corsia destra

Il calciomercato della Juventus è già nel vivo. Le attenzioni della dirigenza sono rivolte a rafforzare la difesa e il centrocampo. Emre Can è il grande obiettivo del centrocampo, ma anche sulle corsie difensive ci saranno innesti.

Dalla Premier ecco che potrebbe arrivare anche il terzo acquisto nel reparto arretrato, dopo le trattative concluse per Mattia Caldara e Leonardo Spinazzola. Grandi passi avanti, infatti, sono  stati compiuti verso Matteo Darmian, pronto a sposare il progetto bianconero e ripercorrere le orme di Mattia De Sciglio per rilanciarsi definitivamente nella propria carriera.

I dettagli

Marotta ci aveva pensato già durante la sessione invernale. Lo United non aveva chiuso le porte ma avrebbe voluto prima tutelarsi con un sostituto, non trovato. Poi la scelta di Stephan Lichtsteiner di non lasciare Torino prima di fine stagione ha di fatto  congelando la situazione. I contatti però sono proseguiti.  Un’ intesa di massima raggiunta e in questi giorni anche approcci diretti con il Manchester United che apre alla cessione in estate senza richiedere somme improponibili, considerando un contratto in scadenza nel 2019. Le premesse per la riuscita dell’operazione, insomma, ci sono tutte. La Juventus vuole affondare il colpo e aggiungere Darmian al proprio pacchetto di esterni, che nella prossima stagione vedrà anche Spinazzola e De Sciglio.  L’ex Toro può giocare sia a destra che a sinistra. Darmian è in cima alla lista. La Juve accelera.