in ,

Juventus, Khedira: “Emre Can? Non so cosa ha deciso. Sul rigore…”

JUVENTUS, KHEDIRA – Assist e prestazione convincente: contro il Real Madrid, Sami Khedira ha dato il suo apporto alla squadra, ma non è bastato per evitare l’eliminazione dalla Champions. Eliminazione arrivata per un rigore che ancora oggi sta innescando più di una polemica. Il tedesco ha deciso cosi di dire la sua ai microfoni di ‘Sky Sport‘:

“Il rigore al 93′? In una situazione del genere in un quarto di finale di Champions che sia il secondo minuto o alla fine un arbitro deve essere sicuro al 100% di dare rigore. L’arbitro ha esitato un po’ e questo è il motivo per cui ci siamo arrabbiati e abbiamo protestato. Adesso dobbiamo accertarlo e rituffarci sul campionato. Sono favorevole all’uso del Var.”

Ha fatto tanto discutere anche la rabbia mostrata da Buffon al termine della gara. Ecco il pensiero di Khedira:

“Le parole di Buffon? Bisogna comprendere l’emozione di questi giocatori dopo aver perso una partita del genere in quel modo. Se un giocatore non ha più emozioni allora deve smettere di giocare.”

“EMRE CAN? NON SO NIENTE”

Khedira ha poi risposto alle domande sull’interesse della Juventus per un suo connazionale Emre Can?

“L’ho sentito ma non so che decisione prenderà per il suo futuro. Però sicuramente è un profilo molto interessante ed è giusto per la Juventus del futuro”.