in

Juventus, Allegri a difesa di Buffon: “Non lo condanno”

Nel corso della conferenza stampa pre-match di Juventus Sampdoria (fischio d’inizio domani ore 18:00)  Massimiliano Allegri è intervenuto in difesa del suo numero uno. Parole importanti, a conferma della stima che il tecnico bianconero nutre per l’estremo difensore campione del mondo nel 2006, che domani verrà proposto titolare (come rivelato dallo stesso Allegri).

Juventus, Allegri difende Buffon

«Le parole di Buffon? Per vent’anni è stato un esempio dentro e fuori dal campo. Non lo condanno, possiamo capire l’esternazione a livello psicologico. Sfido chiunque a non avere una reazione. Gli è stata anche tolta la possibilità di parare un rigore».

fonte: tuttosport