in

Calciomercato Juventus, Pogba-Morata: Marotta non si arrende

POGBA-MORATA- Come riportato nei giorni scorsi, continua  trovare riscontri il potenziale doppio ritorno in bianconero di Paul Pogba e Alvaro Morata. Il centrocampista francese, in rotta con Mourinho e ormai pronto a dire addio al Manchester United, ha un valore di circa 160 milioni di euro. Marotta riflette e non molla la presa.

IL PIANO BIANCONERO

Riportare Pogba a Torino non sarà semplice, anzi, tutt’altro. Tuttavia Marotta non getta la spugna e proverà a realizzare il miracolo. Una cosa è certa: il potenziale arrivo di Pogba coinciderà tassativamente con una cessione illustre: Alex Sandro, Dybala o Higuain i candidati.

SITUAZIONE MORATA

Discorso leggermente differente per Morata. L’attaccante spagnolo starebbe meditando il ritorno in Italia. Esperienza londinese poco fortunata ed entusiasmante. A spingere per il ritorno in Italia ci sarebbe anche la moglie dell’ex attaccante bianconero. Marotta osserva attentamente. Morata rappresenterebbe l’attaccante ideale per un ipotetico 4-3-3. Infine, tatticamente, lo spagnolo potrebbe essere schierato sia nei panni di centravanti, sia in quelli di attaccante esterno di sinistra.