real madrid-juventus, allegri
in ,

Juventus-Napoli, Allegri: “Ascolto e mi diverto. Conta quello che si scrive”

JUVENTUS-NAPOLI, ALLEGRI- Massimiliano Allegri, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del big match scudetto, ha evidenziato alcune considerazioni in vista di domani.

SULLO STATO DI FORMA

“La Juve sta bene. Domani comincia un minicampionato di 5 partite e abbiamo 4 punti di vantaggio. Non sarà una gara decisiva, perché ci saranno altri punti da conquistare per vincere il campionato. Sarà bella e importante, ma non decisiva”.

SU DYBALA

Non ho ancora deciso. Dybala sta bene. Ha giocato anche a Crotone. Stanno bene tutti. Non ho deciso se giocheremo con tre o quattro attaccanti, anche Cuadrado sta bene. Abbiamo recuperato quasi tutti. Siamo pronti ad affrontare una bellissima serata di sport. Alla fine il 20 maggio vincerà il migliore. Per ora però siamo davanti e serve calma”.

SUL NAPOLI

“Sarri ha fatto un lavoro straordinario. Lui costruisce le sue partite sulla fase difensiva. Giocatori tecnici, un Napoli bello da vedere che ha conquistato risultati importanti. Un loro vantaggio è quello di aver cambiato un solo giocatore negli ultimi 5 anni. La Juventus invece ha cambiato tanto, ma diciamo che ci siamo difesi benino e ci siamo divertiti.”

FINALE DI STAGIONE ENTUSIASMANTE

Si è parlato tanto in questi giorni, io ascolto e mi diverto. Ora abbiamo il Napoli, poi l’Inter e poi la Roma. E’ un finale di stagione entusiasmante, dobbiamo viverla serenamente. Poi se il Napoli il 20 maggio sarà davanti a noi, ci sarà da far loro i complimenti”

SU HIGUAIN

“Ha sempre avuto degli alti e bassi. Domani sarà importante e decisivo per la partita. Sta benissimo. .Ho fatto una battuta ad Higuain: “Guarda che se vincono lo scudetto hanno già preparo mezza statuetta eh…”

SUI TIFOSI

“Domani sarà una bellissima serata di sport. Contento che ci siano anche i tifosi del Napoli. Questo servirà come una prova di maturità”

FIRMARE PER UN PAREGGIO?

“Ho detto che avrei messo la firma per essere a +4 sulla seconda a questo punto della stagione. Di firme ne ho già messe tante (ride.).”

SU PJANIC

“Sì, Pjanic ha recuperato,se sta bene gioca. Stanno tutti bene a parte Sturaro e De Sciglio. Devo valutare Barzagli”

IN CONCLUSIONE

“Domani ci sarà da fare una grande gara. Conta quello che si fa e si scrive…”