in

Inter-Juventus, Materazzi: “Non devono vincere. Sarebbe goduria…”

INTER-JUVENTUS, MATERAZZI- Marco Materazzi intervistato dai colleghi del “Corriere dello Sport”, ha presentato l’imminente big match tra Inter e Juventus. Astio e rancore nei confronti dei bianconeri.

“SAREBBE GODURIA DOPPIA”

L’ex difensore nerazzurro ha così dichiarato: “Qualsiasi interista vorrebbe giocare questa partita. Non ha prezzo scendere in campo, tra scudetto e Champions League. E’ tanto che all’Inter mancava una gara del genere, con motivazioni a mille. Pronostico? Dico 1, perché i nerazzurri non possono farsi scappare questa chance, per la Champions e per complicare la vita alla Juve in chiave scudetto. Vittoria nerazzurra e Juve sorpassata, goduria doppia per gli interisti. So bene che certi match loro non li sbagliano, ma ‘San Siro’ è casa nostra e la Juve non deve vincere”.

Poi su Juve-Inter del 1998: ”Ricordo quanto successo nel 1998 in Juve-Inter. Non ero in campo ma ero un tifoso e le parole di Ceccarini mi fanno pena o tenerezza. Tutto il mondo ha visto quanto accaduto. Se dopo 20 anni è convinto che avrebbe dovuto ammonire Ronaldo per simulazione, non so se ridere o piangere”