Luciano Spalletti
in

Inter-Juventus, Spalletti: “Domani sarà durissima. Non è decisiva”

INTER-JUVENTUS, SPALLETTI – Manca poco alla sfida di domani sera tra Inter e Juventus. Il ‘Derby d’Italia’, da sempre match di altissima tensione, quest’anno attira ancora di più l’attenzione per gli obiettivi stagionali di entrambe. Il tecnico dell’Inter, Luciano Spalletti, ha presentato la sfida in conferenza stampa.

“MATCH COMPLICATO”

Spalletti ha parlato in conferenza e ha ammesso le difficoltà del match. Queste le sue parole:

“Siamo pronti, stiamo bene. Ci giochiamo una partita che vale l’ingresso in Champions League così come lo sono le tre che resteranno. Abbiamo messo a posto le cose, eliminato i difetti. Possiamo regalare qualcosa di grandioso ai nostri tifosi, lo stadio sarà ancora pieno, anzi strapieno. I nostri tifosi sono a punteggio pieno, quest’anno”.

Un pareggio non servirebbe a nessuna delle due e Spalletti lo sa benissimo:

“L’elastico si può tirare fino a quando tiene. Poi si deve lasciare andare. L’idea di aver potuto fare qualcosa di più in tema di gol fatti rimane, qualche gol in trasferta: e li abbiamo fatti e andiamo avanti. I calciatori forti, di personalità, questi giorni così se li vive, se li gode, si prepara. Giocare buna partita così è solo esaltante. Il pareggio serve per fare un punto, ma sia noi che loro giochiamo per vincere”.