real madrid-juventus. probabili formazioni
in ,

Juventus-Bologna 3-1, le pagelle: straripante Douglas Costa, bene Khedira

JUVENTUS-BOLOGNA 3-1- Finisce 3-1 il match dell’Allianz Stadium tra Juventus e Bologna. Apre Verdi su calcio di rigore. Pareggio bianconero su autogol di De Maio, poi gol di Khedira e Dybala. Juve vicinissima al 7°scudetto consecutivo.

LE PAGELLE

JUVENTUS

BUFFON 6: decisivo in due occasioni. Attento e come sempre carismatico.

CUADRADO 6: parte bene, poi commette qualche disattenzione di troppo. Ammonito, diffidato, salterà il match dell’Olimpico contro la Roma  (27′ st LICHTSTEINER s.v)

BARZAGLI 6.5: gladiatore difensivo, leader totale del reparto difensivo.

RUGANI 6: ingenuo nell’episodio del calcio di rigore. Bene nella ripresa.

ASAMOAH 6: si limita ad un compito di copertura, poco incisivo in fase offensiva.

MATUIDI 5.5: oggi è apparso leggermente sottotono. Rimandato.  (1′ st DOUGLAS COSTA 8.5): illegale. Straripante. Fornisce l’ennesimo assist stagionale. Sfiora un gol di rabona fantascientifico. Signori, giù il cappello!

MARCHISIO 6: mette ordine in mezzo al campo. Attento, non commette sbavature.

KHEDIRA 6.5: c’è chi ha ancora il coraggio di criticarlo. Altro gol, altra marcatura decisiva.

DYBALA 6: primo tempo da dimenticare. Cresce nella ripresa. Timbra il gol del definitivo 3-1

ALEX SANDRO 6: abile nell’uno contro uno, poco lucido in zona cross. (39′ st BERNARDESCHI s.v)

HIGUAIN 6: spesso isolato, combatte e tenta di impensierire la difesa bolognese. Spreca un’occasione da gol nelle prime fasi della gara.

 

BOLOGNA (3-5-2): Mirante 5.5; De Maio 5.5, Romagnoli 5.5, Krafth 6 (15′ st Torosidis 6); Mbaye 6, Nagy 5.5, Crisetig 5.5, Poli 6, Keita 6; Verdi 6 (28′ st Destro 6), Avenatti 5.5 (21′ st Palacio 5.5)