in

Juventus, fattore M: Morata e Martial gli obiettivi per l’attacco

JUVENTUS, FATTORE M – Mercato che bolle in casa Juventus. I bianconeri sono già attivi da qualche settimana per anticipare le dirette concorrenti e gli obiettivi di mercato dei piemontesi sembrano ben delineati. In attacco, sopratutto, sembra chiaro che gli unici due obiettivi di Beppe Marotta corrispondano al nome di Alvaro Morata e Anthony Martial.

MAROTTA APRE A MORATA

Durante il pre-partita contro il Bologna, proprio l’amministratore delegato dei bianconeri, Beppe Marotta, ha parlato di Morata, che spingerebbe al ritorno a Torino. Un’apertura da parte dell’ad bianconero che fa sognare i tifosi. Come riporta ‘Tuttosport’, però, il Chelsea vorrebbe rientrare in parte nei 70 milioni di euro spesi un anno fa per prelevarlo dal Real Madrid. La Juventus studierebbe dunque un affare alla Cuadrado: prestito oneroso e riscatto dopo due stagioni. Meno complicato il piano per Martial. Il francese è in scadenza nel 2019: il Manchester United potrebbe ‘accontentarsi’ di 40 milioni di euro.