juventus-morata
in

Juventus-Morata, atto secondo: nuovo prestito con recompra?

JUVENTUS-MORATA. ATTO SECONDO- Alvaro Morata sarebbe pronto a dire sì alla Juventus per la seconda volta. Come riportano i colleghi di “TuttoSport”, l’attaccante spagnolo non si sarebbe ambientato totalmente in maglia Chelsea e potrebbe aprire le porte ad un ritorno in bianconero. Lo stesso giocatore si starebbe convincendo giorno dopo giorno ad un clamoroso ritorno.

QUALI SONO GLI INTOPPI?

Tanti intoppi, ma potenzialmente superabili. Primo punto interrogativo: costo del cartellino elevato. Il Chelsea, la scorsa estate, ha speso circa 80 milioni di euro per strapparlo al Real Madrid. Marotta e Paratici starebbero pensando ad una nuova soluzione prestito con diritto di recompra in favore degli inglesi. L’ingaggio: questo l’altro ostacolo. Morata guadagna circa 9 milioni di euro netti a stagione. La Juventus potrebbe decidere di spalmare in contratto su più anni avendo come tetto massimo d’ingaggi 7.5 milioni di euro.