in

Juventus-Alex Sandro, conferme d’addio. Gioca ancora Asamoah, già interista!

JUVENTUS-ALEX SANDRO, CONFERME D’ADDIO- Una stagione al di sotto del suo enorme potenziale. Alex Sandro sembrerebbe esser ormai pronto a dire addio alla Juventus a fine stagione. La sensazione è che il brasiliano abbia affrontato l’annata con poca concentrazione e sufficienza. Forse la mancata cessione in estate ne ha condizionato entusiasmo e motivazioni. Il risultato non lascia spazio ad interpretazioni. Un’annata altalenante, più negativa, che positiva. Ciò che fa strano è che, forse, la stessa Juventus ha già deciso di voltare pagina e dire addio al terzino brasiliano. Massimiliano Allegri, nei match fondamentali, continua a preferire Asamoah allo stesso Alex Sandro. Un caso? Forse no. Anche stasera sarà Asamoah a scendere in campo dal 1′. La sensazione è che il tecnico si senta più al sicuro con l’esterno ghanese. Asamoah assicura maggiore copertura e fase difensiva.

ADDIO CERTO?

Preferire un giocatore in scadenza di contratto, già futuro sposo dell’Inter, la dice lunga sull’affidabilità del terzino brasiliano agli occhi di Allegri. Non è un caso che Allegri, ultimamente, ha preferito schierare Alex Sandro in posizione di esterno offensivo e non difensivo. Leggere tra le righe. Titoli di coda. Il terzino brasiliano potrebbe essere sacrificato per finanziare il mercato bianconero.