Juve De Sciglio Allegri
Credit Photo Profilo Twitter Mr. Massimiliano Allegri
in ,

Juventus-Milan 4-0, le pagelle: Benatia goleador, super Douglas Costa

JUVENTUS-MILAN 4-0- Finisce 4-0 in favore dei bianconeri la finale di Coppa Italia. 4° successo consecutivo in 4 anni per i bianconeri. E’ record. Milan al tappeto nella ripresa. Pessima prestazione di Donnarumma, decisivo in negativo.

LE PAGELLE

JUVENTUS

BUFFON 7: decisivo in un paio d’occasioni, specie nella ripresa. Oggi ha sottolineato che a 40 anni può insegnare ancora a tutti il ruolo di portiere.

CUADRADO 6: frizzante in zona offensiva, poco lucido in fase di contenimento. Il suo futuro sarà da terzino?

BARZAGLI 6.5: attento e forse mai chiamato in causa seriamente dagli attaccanti rossoneri

BENATIA 7.5: è lui il goleador di giornata. Doppietta spacca match. E’ lui l’eroe della serata.

ASAMOAH 6.5: attento propositivo ed essenziale in fase di contenimento. Andrà via a fine stagione. Nessuno ne parla, ma sarà una grave perdita.

MATUIDI 6.5: solito mastino. Grinta, cuore e polmoni. Sfiora l’autogol, ma il palo gli fa da alleato.

PJANIC 6.5: regia, fantasia e lucidità. Accende la luce in ogni sua giocata. (88′ MARCHISIO s.v)

KHEDIRA 6: essenziale. Poco propositivo in fase offensiva.

DYBALA 6.5: va a corrente alternata. Malino nel primo tempo, meglio nella ripresa. Si accende ad intermittenza, e quando lo fa si dimostra un autentico fuoriclasse. (83′ HIGUAIN s.v)

DOUGLAS COSTA 7: più veloce della luce. Se fosse stato un film sarebbe stato “Prova a prendermi” di Leonardo di Caprio.  (73′ BERNARDESCHI s.v),

MANDZUKIC 6.5: gladiatore offensivo. Poche occasioni gol, ma combatte su ogni pallone.

 

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma 4; Calabria 5, Bonucci 5.5, Romagnoli 5.5, Ricardo Rodriguez 5.5; Kessié 5, Locatelli 5.5 (80′ Montolivo s.v), Bonaventura 6; Suso 6 (68′ Borini 6), Cutrone 6 (62′ Kalinic 5.5), Calhanoglu 6.
All. Gattuso